SOCIETÀ ITALIANA MEDICI MANAGER (SIMM): PRONTI A GIOCARE IN PRIMA LINEA E AD ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ PER RIVOLUZIONARE IL NOSTRA SANITÀ

Chiusi i lavori del VI Congresso Nazionale con l’obiettivo di una nuova dimensione per i Medici Manager nella sanità italiana; necessario superare le barriere ideologiche tra professionisti della salute e le rivendicazioni sindacaliste per governare il cambiamento; rivoluzione culturale, a partire dai giovani, o i cittadini saranno costretti a raccogliere i cocci della propria sanità come accaduto in Grecia, Spagna e Portogallo; il premio “Medico Manager 2012” ad Armando Santoro, Oncologo e Direttore dell’Humanitas Cancer Center; il premio “Leonardo la Pietra 2012” a Julio Velasco, maestro di leadership e del con-vincere.

Grande successo di partecipazione per il VI Congresso Nazionale della Società Italiana Medici Manager (SIMM) dal titolo “SOS Servizio Sanitario Nazionale: ultima Chiamata” che si è chiuso il 22 novembre presso il nuovo polo didattico “Giovanni XXIII” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Tanti gli spunti offerti dalla due giorni di lavori che ha visto relazioni di ampio respiro internazionale intervallarsi a tavole rotonde animate dai principali attori della sanità italiana con l’unico obiettivo di tracciare e condividere la rotta per salvare il nostro Servizio Sanitario Nazionale, rivoluzionandolo.
Nel messaggio inviato dal Ministro della Salute Lorenzin, letto da Walter Ricciardi, Presidente della Società Italiana Medici Manager SIMM, il Ministro Beatrice Lorenzin ha ricordato che <>.
L’intervento in apertura di Sir Muir Gray, docente dell’Università di Oxford e leader del progetto “RightCare” (http://www.rightcare.nhs.uk) del Ministero della Salute inglese, ha segnato sin da subito il passo del congresso con la parola rivoluzione: <>.
Gli interventi di Alexander Kentikelenis, dell’Università di Cambridge, e di Sergio Lorenzo Minuè della Scuola Andalusa di Sanità Pubblica di Granada, nella prima sessione centrata sugli effetti della crisi finanziare sulla tutela del diritto alla salute, hanno creato il contesto in cui poter collocare il dibattito sul futuro del nostro SSN. La crisi internazionale, difatti, sta colpendo duramente la tenuta del welfare in Europa e tra i primi interventi di razionalizzazione possono essere annoverati proprio quelli che hanno interessato i sistemi sanitari: il repentino declino di sistemi universalistici come quelli di Spagna, Grecia e Portogallo sono stati soltanto alcuni degli esempi menzionati.
È dal 2006, anno della sua fondazione, che la SIMM ricorda che non può esserci crescita infinita in un sistema a risorse limitate, soprattutto se il sistema in questione è chiuso, complesso ed ha come obiettivo la tutela del diritto alla salute. Il premio “Medico Manager 2012” è andato al Prof. Armando Santoro, Direttore dell’Humanitas Cancer Center mentre il

<>

<>. L’analisi della situazione si traduce in due proposte operative: <>
La SIMM è fiduciosa in un rilancio del sistema salute, anche se i segnali che continuano ad arrivare dalla Professione medica organizzata non vanno certo in questa direzione viste le modalità con cui i sindacati stanno portando avanti le proprie battaglie. Basti pensare al conflitto perenne con la componente infermieristica, anni luce più avanti della categoria medica nella capacità di rinnovarsi per gestire processi complessi grazie all’acquisizione mirata di nuove competenze. Questi attriti finiranno inevitabilmente con il pregiudicare la salvaguardia dell’unità di intenti ed i destini non solo dell’intera categoria ma di tutto il SSN nella sua interezza.

<>.

<>.

20131127-083315.jpg

Annunci

Una risposta a “SOCIETÀ ITALIANA MEDICI MANAGER (SIMM): PRONTI A GIOCARE IN PRIMA LINEA E AD ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ PER RIVOLUZIONARE IL NOSTRA SANITÀ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...