Dal nuovo Codice Etico del Medico: “Non arrecare danno o ingiustizia ad alcuno…e per farlo tieni d’occhio i costi!” (tradotto da Andrea Silenzi)

L’American College of Physicians ha colto nel segno quando ha rilasciato l’aggiornamento del manuale di Etica Medica chiedendo ai medici di fornire “una cura parsimoniosa” o, in altre parole, “praticare l’assistenza sanitaria efficace ed efficiente e di utilizzare le risorse sanitarie in modo responsabile”.

Aggiornare il codice etico del medico?

Questa raccomandazione, inclusa nel supplemento degli Annali di Medicina Interna del 3 Gennaio u.s., ha richiamato l’attenzionde della comunità internazionale suscitando una reazione immediata – e non solo a causa del raramente sentito termine “parsimoniosa”. E’ stata vista come una dichiarazione definitiva di etica medica diretta ai 132.000 membri dell’organizzazione – tutti medici specialisti in medicina interna e nelle sue specialità affini, tra cui la cardiologia e l’oncologia, branche in cui spesso si effettuano procedure costose. Soprattutto, questa guida arriva in un momento in cui i costi sanitari sono al centro del dibattito politico nazionale.

Lois Snyder, direttore del Centro ACP per l’Etica e Professionalità, dice che l’invito a porre attenzione per esercitare la professione medica con efficienza non è una novità – è stata una parte del manuale di Etica Medica fin dalla sua prima edizione nel 1984 e la parola “parsimoniosa” è apparsa la prima volta nel IV edizione del manuale .
“Ma siamo lieti di ottenere l’attenzione della comunità internazionale ora”, ha aggiunto.

Allora perché tutto questo clamore? “Credo che l’atmosfera sia diversa questa volta” dice Snyder “le persone sono più consapevoli di questi problemi”.

Difatti, in questo momento, priorità e necessità si incontrano. Va affrontata la sfida della sostenibilità del Sistema Salute, proprio per garantire un equità dell’accesso alle cure da parte di tutti senza distinzione di età o condizioni sociali.

Liberamente tradotto dalla news di http://www.kaiserhealthnews.org/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...